16 May. 2017

Da oggi, 16 maggio, scade il termine massimo per la sostituzione delle gomme invernali con quelle estive, ma – legalmente parlando – l’obbligatorietà è solo per coloro che montano pneumatici invernali con un codice di velocità inferiore rispetto a quello della carta di circolazione. Sono infatti solo quelli gli automobilisti che da oggi rischiano una multa da 422 a 1.695 euro, oltre al ritiro della carta di circolazione, secondo l’articolo 78 del Codice della Strada; quelli invece che viaggiano con pneumatici invernali con il codice di velocità indicato nel libretto, possono decidere di fare il cambio-gomme con più tranquillità, visto che anche il tempo, in molte zone d’Italia, non è ancora esattamente estivo.